Articoli Commenti

Rieti Virtuosa » Studio pratiche di buona amministrazione

Studio pratiche di buona amministrazione

Studio delle pratiche di buona amministrazione: chi l’ha detto che non si deve copiare?

Il nostro obiettivo è far diventare Rieti un Comune Virtuoso che ama il proprio territorio, ed ha veramente a cuore il futuro, la salute e la felicità di tutti i propri cittadini; studia e adotta tutte le buone prassi amministrative orientate alla sostenibilità ambientale, alla partecipazione e alla collaborazione degli abitanti, avviando grandi processi di trasformazione e innovazione nell’ambito economico, sociale, culturale e ambientale.

Tavolo di Studio delle Buone pratiche
Rieti Virtuosa ha implementato un tavolo di Studio delle pratiche di buona gestione già realizzate dalle amministrazioni appartenenti all’Associazione dei Comuni Virtuosi Italiani e dei comuni virtuosi Esteri, per individuare i migliori progetti attuati per il rilancio economico, sociale e culturale, compatibili con la realtà locale di Rieti, che in caso di elezione, potranno  essere  efficacemente realizzati  anche nella nostra Città.

La novità della proposta che lanciamo, basata  semplicemente sull’utilizzo del buon senso, consiste nel riconoscere il grande valore insito nell’imparare dall’esperienza di chi ha già realizzato progetti di trasformazione e innovazione, affrontando prima di noi le  problematiche specifiche e  individuando le soluzioni migliori.

I Vantaggi di questa modalità operativa consistono nella possiblità di realizzare progetti di rilevanza per la Città, con un elevato  risparmio sia sui costi di progettazione che di realizzazione in quanto, per ogni progetto, sono disponibili studi e dati concreti che forniscono una panoramica completa di tutte le fasi della realizzazione, sotto ogni aspetto.

I commenti sono chiusi.