Articoli Commenti

Rieti Virtuosa » Lavoro e orientamento

Fallimento Ritel

Fallimento Ritel

“Sono profondamente amareggiata per il fallimento della Ritel e per la sorte dei suoi lavoratori e lavoratrici. Purtroppo tale fallimento era atteso e non stupisce, mentre stupisce che la maggior parte dei commenti si fermi alle promesse non mantenute. La storia del tracollo della Ritel, ex Alcatel, è lunga e molti si sono dimenticati tanti fondamentali passaggi avvenuti dal 2003 in poi, ossia da quanto fu manifestata dal presidente mondiale di Alcatel la volontà di … Leggi l'intero articolo »

Archiviato sotto: Attività economiche e produttive, in Evidenza, Lavoro e orientamento, Sviluppo, formazione e impresa

Rieti Superstar: fra i punti programmatici anche un Piano del commercio comunale, per ricreare l’economia cittadina

Rieti Superstar: fra i punti programmatici anche un Piano del commercio comunale, per ricreare l’economia cittadina

Anche un Piano del commercio nel programma di governo di Rieti Superstar, la lista civica che appoggia il candidato sindaco Paola Cuzzocrea. “Un progetto atto a riequilibrare funzionalmente il centro cittadino e il complesso dei suoi borghi storici – dichiara il coordinatore della lista civica, Gianluca Sansoni – incoraggiando lo sviluppo degli esercizi di vicinato, privilegiando le strutture di carattere rionale, con utenza di carattere prevalentemente pedonale, valorizzando e promuovendo la creazione di “nuove centralità urbane”, anche tramite programmi integrati … Leggi l'intero articolo »

Archiviato sotto: Attività economiche e produttive, Giornalino, Lavoro e orientamento

Il Giornalino di Rieti Virtuosa – numero 4

CHI SIAMO Siamo cittadini: facciamo politica attraverso un movimento  non partitico, alternativo agli attuali schieramenti  di centro-sinistra-destra. Proponiamo “dal basso” (cioè raccogliendo le idee della gente e incoraggiando tutti i cittadini a partecipare) politiche di cambiamento, volte al miglioramento delle condizioni di benessere sociale, economico, culturale e ambientale della collettività. Perché Rieti Virtuosa? Non siamo noi a ritenerci virtuosi, ma virtuosa è la città che vorremmo costruire, tutti insieme. Per questo ci ispiriamo alle buone pratiche dell’Associazione dei Comuni Virtuosi, di cui vorremmo che anche Rieti facesse parte. Appuntamenti Assemblee di quartiere a Chiesa Nuova e a Casette Appuntamento venerdì 23 marzo a Chiesa Nuova e sabato 24 a Casette Proseguono le assemblee di quartiere “Amministra per un giorno” organizzate da Rieti Superstar e Rieti Virtuosa, le due liste totalmente civiche ed “oltre i partiti” che parteciperanno alle prossime amministrative del Comune di … Leggi l'intero articolo »

Archiviato sotto: Giornalino, Lavoro e orientamento

L’esempio concreto vale più di mille parole, buon senso e buone pratiche vanno oltre i partiti

L’esempio concreto vale più di mille parole, buon senso e buone pratiche vanno oltre i partiti

“Rifiuti zero posti di lavoro 100 non è uno slogan, ma un vero grande progetto di civiltà.  – ha detto Paola Cuzzocrea – Una possibilità reale di cambiamento, per una nuova attitudine culturale nella gestione delle risorse. Rifiuti zero significa, infatti, tutela dell’ambiente e contemporaneamente creazione di nuova economia; nonché l’unica strategia in grado di sanare il debito comunale”. Forse potrebbe interessarti ancheDopo aver avallato l’accordo che regala l’acqua del Peschiera ad ACEA, Petrangeli sembra volergli … Leggi l'intero articolo »

Archiviato sotto: Ambiente ed Ecologia, Attività economiche e produttive, Comunicati Stampa, Lavoro e orientamento, Sviluppo, formazione e impresa

Laboratorio Alcatel: le istituzioni mantengano gli impegni

Laboratorio Alcatel: le istituzioni mantengano gli impegni

“A più di un mese dall’esplosione del problema Alcatel-Lucent, oggi finalmente davanti ai cancelli di Alcatel-Lucent si sono ritrovati politici ed istituzioni, amministratori e candidati. I lavoratori hanno potuto spiegare loro non solo la situazione della vertenza ma anche cosa sia il laboratorio di 62 persone che è a rischio dismissione. Questa conoscenza delle realtà che operano sul territorio deve essere la base di una politica virtuosa; come per i dissesti idrogeologici e per la … Leggi l'intero articolo »

Archiviato sotto: Comunicati Stampa, Lavoro e orientamento

Tre distinti problemi per l’Alcatel-Lucent di Rieti

Tre distinti problemi per l’Alcatel-Lucent di Rieti

di Marco Giordani I problemi che investono il laboratorio Alcatel-Lucent di Rieti sono di tre diversi e distinti livelli, che però rischiano di confondere chi non c’è dentro. Cerchiamo allora di fare un po’ di ordine, anche nella speranza che l’afasia dei politici locali sul tema (nonostante il periodo pre-elettorale!) sia dovuta alla complessità della materia. Il primo problema (in ordine cronologico) è quello della sede; il laboratorio è “prigioniero” in una struttura oggi di proprietà Ritel, … Leggi l'intero articolo »

Archiviato sotto: Giornalino, Lavoro e orientamento

Indebolito il Centro ricerca Alcatel Rieti, inascoltato il primo appello di Rieti Virtuosa

Indebolito il Centro ricerca Alcatel Rieti, inascoltato il primo appello di Rieti Virtuosa

“Oggi i lavoratori Alcatel hanno ricevuto dalla direzione aziendale la comunicazione che il laboratorio R&D (quello da cui doveva partire anche il rilancio delle attività produttive) dovrebbe essere a brevissimo trasformato in una sorta di stanzone da telelavoro. E’ forte la sensazione che Rieti sia stata individuata come primo anello debole in Italia e questo anche grazie alla pressoché nulla reazione del territorio e della politica alle recenti dichiarazioni su base nazionale. Forse potrebbe interessarti ancheBonifiche ‘for … Leggi l'intero articolo »

Archiviato sotto: Comunicati Stampa, in Evidenza, Lavoro e orientamento, Sviluppo, formazione e impresa

Ritel, sindacati e trasparenza

Ritel, sindacati e trasparenza

di Marco Giordani Abbiamo letto sulla stampa locale una intervista del segretario provinciale della UIL Paolucci che ripercorre le vicende della Ritel, e ci rivela che l’accordo di vendita a Ritel (una compagine azionaria e un piano industriale che a tutti apparivano inaffidabili) fu “tanto voluto da Melilli e non osteggiato adeguatamente da Cicolani”. Questo era finora un pettegolezzo di cui molti privatamente parlavano, ma che non era mai stata “dichiarato” pubblicamente (così come in questa strana … Leggi l'intero articolo »

Archiviato sotto: Attività economiche e produttive, Giornalino, Lavoro e orientamento