Articoli Commenti

Rieti Virtuosa » Ambiente ed Ecologia, Comunicati Stampa, in Evidenza » Biomasse a Fara: autorizzazione negata

Biomasse a Fara: autorizzazione negata

Il Movimento civico Rieti Virtuosa esprime soddisfazione per l’esito della Conferenza dei servizi che si è riunita oggi presso la sede della Provincia di Rieti, che ha negato l’autorizzazione alla realizzazione dell’impianto a Biomasse in località Valle della Madonna nel comune di Fara in Sabina al confine con il comune di Montopoli in Sabina.  Secondo dichiarato dall’assessore competente, il diniego della Provincia è stato emesso tenendo conto dei pareri negativi delle due Amministrazioni comunali interessate e di quello Asl di Rieti ed in virtù dei regolamenti di igiene urbana vigenti. 

Si tratta di un risultato che premia il lavoro costante e puntuale svolto dai comitati civici e dai movimenti che hanno dimostrato da un lato l’efficacia di una rete che va oltre i singoli territori mettendo a frutto a vantaggio di tutti le esperienze, le competenze e le azioni e dall’altro la lungimiranza di amministratori che hanno saputo ascoltare la voce dei cittadini.

Per questo chiediamo anche agli amministratori del Comune di Rieti, come già sollecitato in numerose occasioni e da diversi mesi, di provvedere con urgenza alla modifica al regolamento di igiene urbana attuale così come fatto da diverse amministrazioni comunali come Cittaducale, Fara, Montopoli. In caso contrario chiediamo di spiegare ai cittadini di Rieti che rischiano di continuare a vivere in un territorio in cui le centrali a biomasse possono sorgere a pochi metri da casa, quali siano gli ostacoli all’interno dell’Amministrazione Comunale a che queste modifiche vengano attuate al più presto.

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Rieti Virtuosa con almeno 1 €
Inserisci l'importo » € e
oppure sostieni il cambiamento con un bonifico

Archiviato sotto: Ambiente ed Ecologia, Comunicati Stampa, in Evidenza · Tags: , , , , , , , , ,

I commenti sono chiusi.