Articoli Commenti

Rieti Virtuosa » Attività economiche e produttive, Comunicati Stampa, Giornalino, in Evidenza » Biomasse: proposta di modifica Regolamento Igiene e Sanità pubblica Comune di Rieti

Biomasse: proposta di modifica Regolamento Igiene e Sanità pubblica Comune di Rieti

Dopo mesi di battaglia al fianco dei comitati locali in difesa del territorio, esprimiamo grande soddisfazione per la Deliberazione del Consiglio comunale di Cittaducale n.12/2012 che introduce all’art. 21 del proprio Regolamento di Igiene e Sanità Pubblica prescrizioni (distanza dalle abitazioni) specifiche per gli impianti a biomassa e biogas.

Il rammarico è per l’impianto a biomassa lignea della EPICO e a biomassa liquida della PREXIS, autorizzati prima dell’approvazione del nuovo Regolamento e saranno in esercizio nel nucleo industriale di Rieti-Cittaducale per bruciare più di 30mila tonnellate annue che in parte si riverseranno nell’intorno sotto forma di polveri ultrasottili, le più pericolose per la salute.

Se le passate amministrazioni Falcone ed Emili avessero avuto maggiormente a cuore la salute dei cittadini oggi avremmo ancora un territorio libero da industrie insalubri che oltretutto sprecano la maggior parte dell’energia che producono e non generano economia reale per le comunità residenti.

Pertanto, per scongiurare nuovi impianti di questo tipo, qualche giorno fa abbiamo scritto al Sindaco Petrangeli per chiedergli di approvare rapidamente un’analoga e migliorativa modifica al Regolamento di Igiene del Comune di Rieti, addirittura datato 1929 e che la passata amministrazione si è guardata bene di aggiornare alle più attuali leggi sanitarie vigenti (appure i medici in Giunta non mancavano).

Nella lettera abbiamo anche chiesto di verificare se le procedure autorizzative seguite finora dalla Provincia siano state rispettose di tutte le normative vigenti e di tutti gli attori coinvolti.

Ora ci aspettiamo una rapida presa di posizione formale di tutti i Comuni della provincia di Rieti, a cominciare da quello di Fara Sabina dove è in fase autorizzativa un impianto analogo a quello della EPICO e sul quale sono state presentate da parte di centinaia di cittadini e associazioni delle osservazioni all’istanza di autorizzazione presentata dalla CONVERT.

Come Rieti Virtuosa saremo presenti anche domani 27 luglio, alle 21,30 a Montopoli al fianco del nuovo comitato locale che si sta battendo contro questo ennesimo affronto al territorio Sabino.

 

>>Scarica la lettera per la modifica del regolamento di igiene urbana, che abbiamo inviato al Sindaco di Rieti il 23 luglio 2012.

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Rieti Virtuosa con almeno 1 €
Inserisci l'importo » € e
oppure sostieni il cambiamento con un bonifico

Archiviato sotto: Attività economiche e produttive, Comunicati Stampa, Giornalino, in Evidenza · Tags: , , , , , , , , , ,

I commenti sono chiusi.