Articoli Commenti

Rieti Virtuosa » Comunicati Stampa, Cultura ed Eventi, Giornalino » Rieti Virtuosa cambia casa, da mercoledì 6 giugno

Rieti Virtuosa cambia casa, da mercoledì 6 giugno

Il Movimento civico Rieti Virtuosa cambia “casa” ed invita tutti a partecipare alle riunioni aperte al pubblico in programma ogni mercoledì alla Sala Parrocchiale di Regina Pacis (entrata da via Paolessi). Il prossimo appuntamento è in programma domani mercoledì 6 giugno alle ore 21.

“Il ruolo di un movimento civico apartitico è importantissimo sul territorio – spiega la presidente di Rieti Virtuosa, Paola Cuzzocrea – perché solo dove i cittadini sono consapevoli di quello che li circonda ed ampliano il loro orizzonte da una dimensione solo personale a quella di comunità si può davvero costruire un luogo migliore dove vivere tutti. E’ anche accertato che dove i cittadini sono “svegli” e attenti le amministrazioni guardano di più al bene comune, mentre dove le popolazioni sono docili, remissive, disinteressate a quanto le circonda è più facile che si verifichino scempi ambientali o si prendano decisioni che minano la salute e la qualità della vita della gente a vantaggio di pochi”.

Tre i punti attorno ai quali si articolerà l’incontro, aperto a persone di tutte le età, che si svolgerà in una sala accessibile con rampa anche per persone con difficoltà motorie, con carrozzine o passeggini: “Verso una Rieti Virtuosa: il ruolo di un Movimento civico attivo sul territorio”, “Dall’azione singola al senso di comunità: il lavoro dei gruppi”, “Lavori in corso: progetti virtuosi in movimento per tutte le età”.

“Intendiamo portare avanti un metodo di lavoro che ci ha permesso di elaborare un programma per la città di Rieti molto ampio e partecipato grazie al contributo di tante persone che hanno lavorato per mesi in gruppi di lavoro e progettazione – prosegue Cuzzocrea – e al quale auspichiamo che la nuova amministrazione comunale vorrà prestare attenzione visto che in molti casi si tratta di azioni a costo zero basate sul binomio trasparenza e partecipazione. Il nostro obiettivo resta quello di portare Rieti a fare il suo ingresso nell’Associazione nazionale dei Comuni Virtuosi che raggruppa sempre più amministrazioni che in Italia hanno messo in atto buone pratiche a vantaggio del benessere sociale, economico, culturale e ambientale della collettività”.

Durante la riunione sarà effettuata una nuova estrazione della sottoscrizione di autofinanziamento (visto che il Movimento non beneficia dei rimborsi elettorali) “Cittadini per i cittadini” che era stata lanciata da Rieti Virtuosa durante la recente campagna elettorale.

Rieti Virtuosa continuerà ad utilizzare la rete Internet come importante strumento di informazione, comunicazione e scambio attraverso il sito www.rietivirtuosa.it, il giornalino periodico ed il social network Facebook.

Info: rietivirtuosa@gmail.com.

Il Movimento civico Rieti Virtuosa cambia “casa” ed invita tutti a partecipare alle riunioni aperte al pubblico in programma ogni mercoledì alla Sala Parrocchiale di Regina Pacis (entrata da via Paolessi). Il prossimo appuntamento è in programma domani mercoledì 6 giugno alle ore 21. “Il ruolo di un movimento civico apartitico è importantissimo sul territorio – spiega la presidente di Rieti Virtuosa, Paola Cuzzocrea – perché solo dove i cittadini sono consapevoli di quello che li circonda ed ampliano il loro orizzonte da una dimensione solo personale a quella di comunità si può davvero costruire un luogo migliore dove vivere tutti. E’ anche accertato che dove i cittadini sono “svegli” e attenti le amministrazioni guardano di più al bene comune, mentre dove le popolazioni sono docili, remissive, disinteressate a quanto le circonda è più facile che si verifichino scempi ambientali o si prendano decisioni che minano la salute e la qualità della vita della gente a vantaggio di pochi”.

Tre i punti attorno ai quali si articolerà l’incontro, aperto a persone di tutte le età, che si svolgerà in una sala accessibile con rampa anche per persone con difficoltà motorie, con carrozzine o passeggini: “Verso una Rieti Virtuosa: il ruolo di un Movimento civico attivo sul territorio”, “Dall’azione singola al senso di comunità: il lavoro dei gruppi”, “Lavori in corso: progetti virtuosi in movimento per tutte le età”.

“Intendiamo portare avanti un metodo di lavoro che ci ha permesso di elaborare un programma per la città di Rieti molto ampio e partecipato grazie al contributo di tante persone che hanno lavorato per mesi in gruppi di lavoro e progettazione – prosegue Cuzzocrea – e al quale auspichiamo che la nuova amministrazione comunale vorrà prestare attenzione visto che in molti casi si tratta di azioni a costo zero basate sul binomio trasparenza e partecipazione. Il nostro obiettivo resta quello di portare Rieti a fare il suo ingresso nell’Associazione nazionale dei Comuni Virtuosi che raggruppa sempre più amministrazioni che in Italia hanno messo in atto buone pratiche a vantaggio del benessere sociale, economico, culturale e ambientale della collettività”.

Durante la riunione sarà effettuata una nuova estrazione della sottoscrizione di autofinanziamento (visto che il Movimento non beneficia dei rimborsi elettorali) “Cittadini per i cittadini” che era stata lanciata da Rieti Virtuosa durante la recente campagna elettorale.

Rieti Virtuosa continuerà ad utilizzare la rete Internet come importante strumento di informazione, comunicazione e scambio attraverso il sito www.rietivirtuosa.it, il giornalino periodico ed il social network Facebook.  Info: rietivirtuosa@gmail.com.

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Rieti Virtuosa con almeno 1 €
Inserisci l'importo » € e
oppure sostieni il cambiamento con un bonifico

Archiviato sotto: Comunicati Stampa, Cultura ed Eventi, Giornalino · Tags: , , , , , , , , , , ,

I commenti sono chiusi.