Articoli Commenti

Rieti Virtuosa » Comunicati Stampa » Elezione Petrangeli

Elezione Petrangeli

I nostri complimenti al nuovo sindaco di Rieti Simone Petrangeli per aver saputo intercettare il desiderio di cambiamento dei reatini.

Non nascondiamo che le nostre aspettative iniziali fossero quelle che hanno visto il centrosinistra perdere a Parma contro il candidato del Movimento a 5 stelle e liste civiche come la nostra (Parma Bene Comune) entrare in consiglio comunale forti di quella costante pratica di reale partecipazione democratica e diffusa alla vita politica, che fa la differenza anche tra la nostra esperienza e quella di Grillo.

Ma senza entrare nel merito delle molte motivazioni politiche e concomitanze che a Rieti hanno scritto un’altra storia, ancora troppo conservatrice, ora l’auspicio per Rieti è che Petrangeli metta in atto da subito e senza timori tutti quegli strumenti in grado di garantire ai cittadini una reale partecipazione alla vita politica cittadina, distinguendosi nel processo decisionale che porterà alla definizione della squadra di governo ed istituendo le consulte tematiche e di quartiere da lui annunciate e su cui siamo disposti a dare il nostro contributo, frutto dell’esperienza della simulazione del bilancio partecipato messa in atto in campagna elettorale.

Altro punto del programma di Petrangeli su cui vigileremo è il percorso verso l’adesione all’Associazione nazionale dei Comuni Virtuosi cui si ispira il Movimento civico Rieti Virtuosa, nata come interlocutore politico per la popolazione proprio per rappresentare quelle buone pratiche che vanno a vantaggio della collettività ma che fino ad oggi nessun Comune in provincia di Rieti ha voluto intraprendere tranne rari casi in Sabina dove, ponendo ascolto alle nostre proposte, alcuni sindaci hanno messo in atto con decisione politiche volte a raggiungere l’obiettivo Rifiuti Zero attraverso la riduzione a monte dei rifiuti, la raccolta differenziata “porta a porta” e la chiusura delle filiere del riciclo e del compostaggio senza dover ricorrere ad impianti costosi e dannosi per la salute.

Questo significa che la coalizione guidata da Petrangeli dovrà ripensare la strategia intrapresa da quegli stessi partiti che in Provincia hanno puntato sul ciclo antieconomico e innaturale dell’incenerimento e sull’ennesimo “carrozzone” politico, la società pubblico-privata provinciale dei rifiuti, alla cui spartizione politica ha partecipato anche il partito di Petrangeli.

Su questo attendiamo una posizione netta di Petrangeli che ha dichiarato pubblicamente di prevedere un’Azienda speciale per la gestione del servizio idrico integrato e di verificare anche la possibilità di ripubblicizzazione di Asm.

Molte altre azioni possono essere portate a compimento a costo praticamente zero e per questo mettiamo a disposizione il nostro programma elettorale articolato ed esteso (visibile sul sito www.rietivirtuosa.it), realizzato con il contributo di tantissimi cittadini, associazioni, professionisti che non necessariamente hanno votato i nostri Movimenti civici. Si tratta di un vero e proprio patrimonio cittadino che non deve andare disperso.

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Rieti Virtuosa con almeno 1 €
Inserisci l'importo » € e
oppure sostieni il cambiamento con un bonifico

Archiviato sotto: Comunicati Stampa · Tags: , , , , , , ,

I commenti sono chiusi.