Articoli Commenti

Rieti Virtuosa » Comunicati Stampa, Cultura ed Eventi » Assemblea di quartiere “Amministra per un giorno”, ieri l’incontro coi residenti di Micioccoli e Madonna del Cuore

Assemblea di quartiere “Amministra per un giorno”, ieri l’incontro coi residenti di Micioccoli e Madonna del Cuore

Si è svolta ieri, sabato 31 marzo, presso il Centro Commerciale “La Galleria”, una nuova assemblea di quartiere dei movimenti Rieti Superstar e Rieti Virtuosa, in campo per le prossime amministrative del Comune di Rieti, come liste totalmente civiche ed “oltre i partiti”, a sostegno del candidato sindaco Paola Cuzzocrea.

Protagonisti, stavolta, i residenti di Micioccoli e di Madonna del Cuore, che durante l’incontro, attraverso un dialogo costruttivo e fuori da qualsiasi propaganda elettoralistica, hanno illustrato la realtà del proprio quartiere, indicandone le criticità specifiche e proponendo possibili soluzioni. Ipotesi che saranno incluse nel programma di governo della città e che potranno essere realizzate secondo le modalità del Bilancio partecipato, uno strumento di democrazia diretta volto a coinvolgere i cittadini all’amministrazione condivisa, decidendo insieme come destinare una quota del bilancio comunale.

Nel caso specifico, i cittadini hanno lamentato in primo luogo lo stato di sporcizia e abbandono in cui versa il quartiere. Alle carenti condizioni igieniche di strade e aree pubbliche – dovute alla presenza diffusa di rifiuti, anche ingombranti, e di deiezioni canine -, va a sommarsi, infatti, l’esistenza di slarghi comunali, concepiti in origine come aree verdi e luoghi di aggregazione, mai sistemati e, ad oggi, ridotti a distese incolte di sassi e buche, desolate, antiestetiche e senza alcune funzione sociale.

Altre lamentele hanno riguardato la presenza in zona di diverse antenne per la telefonia mobile. Rispetto ad esse, i residenti hanno espresso preoccupazione per l’eventualità di livelli eccessivi di inquinamento elettromagnetico, fattore legato alla salute pubblica, ma forse trascurato in nome del guadagno che gli stessi enti pubblici ricavano dalla stipula di contratti coi gestori privati.

Ampio spazio è stato dato anche alla discussione sulla viabilità, sia relativamente al collegamento col centro storico che per quanto riguarda il traffico di zona. Nel primo caso, il miglioramento  potrebbe derivare dalla realizzazione di una rete di piste ciclabili e metropolitana leggera, in grado di sviluppare, sull’intero territorio comunale, un nuovo modello di mobilità sostenibile, per il quale, tra l’altro, la Comunità Europea prevede numerosi e sostanziosi finanziamenti.

Nel secondo caso, la viabilità potrebbe trarre giovamento da lievi modifiche al piano del traffico e da alcuni interventi mirati. Nel caso dell’ingorgo, ad esempio, riguardante il flusso scolastico di entrata e uscita dall’Angelo Maria Ricci, una soluzione potrebbe derivare dalla pianificazione di un piano di Pedibus. Il servizio consentirebbe di decongestionare il traffico intenso attorno alla scuola nelle ore di punta, e di consegnare in tutta sicurezza gli alunni alle famiglie, scortandoli lungo i marciapiedi fino alle fermate di ritrovo.

Per quanto riguarda, invece, le istanze dei commercianti di zona, raccolte tramite questionari distribuiti nelle ore precedenti l’assemblea, le argomentazioni sollevate hanno riguardato principalmente l’esosità della Tarsu – problema risolvibile, come ripetuto in precedenti occasioni, con l’attivazione di un’efficace raccolta porta a porta su tutta la città -, la mancanza di un Piano del commercio in grado di regolare la corretta concorrenza fra diversi tipi di esercizi, e la trascuratezza che il Comune ha sinora mostrato nei confronti del quartiere, in relazione agli interventi per il decoro urbano e per la cura del verde pubblico, come anche per il semplice abbellimento in occasione delle festività.

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Rieti Virtuosa con almeno 1 €
Inserisci l'importo » € e
oppure sostieni il cambiamento con un bonifico

Archiviato sotto: Comunicati Stampa, Cultura ed Eventi · Tags: , , , , ,

I commenti sono chiusi.