Articoli Commenti

Rieti Virtuosa » Comunicati Stampa, Cultura ed Eventi » Rieti Superstar e Rieti Virtuosa, ieri l’assemblea di quartiere di Vazia

Rieti Superstar e Rieti Virtuosa, ieri l’assemblea di quartiere di Vazia

Si è svolta ieri, venerdì 2 marzo, presso il ristorante “Da Valentino”, l’assemblea di quartiere organizzata dai movimenti civici Rieti Superstar e Rieti Virtuosa per incontrare i residenti di Vazia e delle frazioni limitrofe. A moderare l’incontro Gianluca Sansoni (Rieti Superstar) e Paola Cuzzocrea (Rieti Virtuosa), candidato sindaco per le due liste “oltre i partiti” alle prossime amministrative del Comune di Rieti. I cittadini, come auspicato, hanno risposto positivamente alla proposta di confronto, partecipando e disegnando con puntualità la situazione del quartiere.

Primo ad intervenire Ugo Matteocci, presidente del comitato cittadino La Rotonda, da tempo impegnato a rilevare e portare all’attenzione dei residenti le criticità della zona, soprattutto connesse a questioni di salute pubblica e viabilità. Ed anche in questa sede, Matteocci è tornato a ripetere le preoccupazioni, sue e di tutti gli abitanti di Vazia e dintorni, rispetto alle emissioni nocive prodotte da alcuni impianti del nucleo industriale Rieti-Cittaducale. A queste si sta aggiungendo l’ulteriore minaccia dovuta ai numerosi impianti di incenerimento a biomassa che immetteranno in atmosfera polveri sottili e ultra-fini che andranno ad aumentare il già elevato rischio di malattie tumorali e cardiovascolari (Oggi a Vazia e nelle frazioni limitrofe si denota un’alta incidenza di tumori alla prostata e, per le donne, al seno). Su questo punto ci si è augurati un confronto anche con gli altri candidati sindaco pur sapendo che fino ad oggi Rieti Virtuosa è stato l’unico movimento politico a supportare scientificamente i comitati contro l’incenerimento, elaborando allo stesso tempo proposte alternative per favorire l’utilizzo delle biomasse lignee abbinate all’organico da cucina per la produzione di fertilizzante da impiegare in agricoltura. Da queste considerazioni sono dunque emerse le seguenti priorità: modifica del Piano Regolatore del Consorzio industriale per impedire il proliferare di centrali che bruciano le biomasse per la sola produzione di energia elettrica, favorendo di contro la realizzazione di impianti di compostaggio delle biomasse stesse; stanziamento, nel bilancio partecipato di previsione 2013, di un fondo per il monitoraggio della qualità dell’aria, come previsto dalla normativa europea oggi disattesa dagli enti locali, e per l’avvio di un’indagine statistica epidemiologica in collaborazione con l’ASL e gli ambulatori di base, come più volte richiesto dalle associazioni che compongono il Comitato reatino per il diritto alla salute; in attesa di assolvere a queste misure preventive, primo impegno del candidato Sindaco Paola Cuzzocrea, nella sua qualità di Autorità Sanitaria locale, sarà quello di una moratoria su tutti gli impianti che generano un peggioramento della qualità dell’aria senza produrre benefici per le comunità locali.

Altra fonte di preoccupazione espressa da molti è l’inefficienza del sistema fognante. Sono infatti diversi i punti critici in tutta Vazia ma anche a Madonna del passo e Lisciano e in particolar modo il tratto del collettore che porta le acque nere dal Terminillo che è causa di percolazione nel terreno, col rischio di contaminare le falde acquifere.

Alcuni cittadini hanno poi evidenziato le criticità legate alla vivibilità e allo stato di abbandono del quartiere, alla difficoltà di accedere ai servizi e alla totale mancanza di investimenti per risolvere in modo coordinato i problemi. Si è denunciato, in sostanza, lo sfruttamento negli ultimi venti anni della buona fede dei cittadini che, abbagliati dalle proposte dai candidati di turno, hanno mal riposto le proprie speranze, fidandosi di promesse sciorinate in periodo elettorale e puntualmente disattese una volta occupate le poltrone. A tale proposito qualcuno ha ricordato quella, ricorrente, di inclusione, nel piano regolatore cittadino di terreni di proprietà privata ricadenti nella zona. Una promessa pronunciata senza alcun fondamento, solo per racimolare voti, vista l’impossibilità, per i vincoli esistenti a renderli edificabili. Peccato che i proprietari degli stessi terreni, pur dovendo prendere atto di una edificabilità impraticabile per la bocciatura della modifica al piano regolatore in sede regionale, abbiano nel frattempo cominciato da subito a corrispondere l’Ici.

A fronte di queste ed altre legittime lamentele, si è tornato anche a discutere del ruolo dell’Amministrazione separata dei beni civici di Vazia, delle potenzialità sprecate, dell’incapacità di mettere a frutto e risorse specifiche, e per molti versi uniche, del territorio, montagna e acqua su tutte. Al centro della riflessione, come prevedibile, il Terminillo soprattutto in relazione alla sua possibilità di attrazione turistico-ambientale 365 giorni l’anno, questione che – come ha ricordato Sansoni – sarà discussa in sede del previsto tavolo tecnico dedicato. Evidente, già in assemblea, è apparsa l’impossibilità di porre, ormai, la montagna reatina in rapporto di credibile concorrenza con l’Appennino abruzzese in termini di stazione sciistica. L’opportunità, si è detto, risiede piuttosto nella capacità di rivalutare il comprensorio in chiave polivalente, vale a dire di località in grado di accogliere eventi e pratiche sportive di diverso tipo, oltre all’irrinunciabile sci alpino, lungo l’intero arco dell’anno, occupandosi di recuperare anche una ricettività turistica perduta.

Vivace e stimolante, la discussione ha visto interventi numerosi e di vario tipo, concludendosi con un argomento a carattere generale, ma sintomatico dell’attuale sentimento cittadino: il crescente bisogno di partecipazione alla vita pubblica, di recuperare voce ed un ruolo significativo nelle decisioni che riguardano la collettività. Una profonda esigenza di democrazia diretta.

Il Comitato elettorale “Cittadini per Paola Cuzzocrea Sindaco di Rieti” è in via Cintia 85 (altezza Cattedrale di Santa Maria) a Rieti, aperto tutti i giorni (anche sabato e domenica) dalle 9 alle 13 e dalle 15,30 alle 20.

Ulteriori notizie e approfondimenti su: www.rietivirtuosa.it
Facebook: gruppi Rieti Superstar e Rieti Virtuosa

Info: Paola Cuzzocrea 338/4096399, Gianluca Sansoni 335/5774682
rietivirtuosa@gmail.com, rietisuperstar@gmail.com

Ufficio Stampa Rieti Superstar-Rieti Virtuosa
Tatiana Rossi (mob +39 339.8955817)
rietisuperstar.rietivirtuosa@gmail.com

Ti è piaciuto questo articolo? Sostieni Rieti Virtuosa con almeno 1 €
Inserisci l'importo » € e
oppure sostieni il cambiamento con un bonifico

Archiviato sotto: Comunicati Stampa, Cultura ed Eventi · Tags: , , , , , , ,

I commenti sono chiusi.